Istituto Tecnico per Geometri - Costruzioni, Ambiente e Territorio (CAT)

L’istituto tecnico settore tecnologico indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio (CAT) era conosciuto come Istituto Tecnico per Geometri prima della riforma scolastica del 2010.

Grazie alle discipline studiate al CAT, i ragazzi saranno in grado di acquisire le giuste competenze per diventare professionisti in grado di competere a livello nazionale e internazionale.

E’ suddiviso in due bienni e un quinto anno.

Il primo biennio è caratterizzato dalla presenza di insegnamenti di base (italiano, storia, geografia, matematica e lingua straniera) e materie tecnico- scientifiche (chimica, fisica, disegno tecnico);

Nel secondo biennio aumenteranno le materie professionalizzanti come estimo, topografia e scienza delle costruzioni. 

Questo indirizzo offre ai ragazzi la possibilità di conoscere da vicino la realtà delle discipline tecniche e conferisce un bagaglio di competenze direttamente spendibili in studi professionali, aziende ed enti pubblici.

L’istruzione tecnica coniuga il sapere con il saper fare, offrendo agli studenti opportunità uniche per l'immediato ingresso nel mondo del lavoro.


Sbocchi Professionali

Dopo il conseguimento del diploma di istruzione tecnica nell’indirizzo “Costruzioni, Ambiente e Territorio”, lo studente potrà operare nei seguenti ambiti:

  • Libera professione negli ambiti di competenza del Geometra;
  • tecnico per la progettazione e realizzazione di opere di modesta entità;
  • tecnico per la direzione dei cantieri edili;
  • tecnico del rilevamento topografico;
  • tecnico per il controllo della pericolosità idrogeologica e geomorfologica;
  • tecnico nella conduzione delle bonifiche ambientali;
  • tecnico nella gestione di attività industriali e commerciali;
  • tecnico nella sicurezza dei luoghi di lavoro;
  • tecnico nel campo del risparmio energetico e della tutela ambientale;
  • amministratore di condomini e immobili;
  • perito di assicurazioni;
  • perito di infortunistica stradale;
  • pubblico impiego come: Tecnico di Amministrazioni Locali, tecnico del Catasto, tecnico del Genio Civile, tecnico dei Vigili del Fuoco;
  • lavoro in aziende private e Studi Professionali. 

Piano di Studi

Il corso è strutturato in 5 anni e consente l'accesso a qualsiasi facoltà universitaria. Titolo di studio conseguito: Diploma di Tecnico delle costruzioni, dell'ambiente e del territorio.

 

Materie di insegnamento

I

II

III

IV

V

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

Storia

2

2

2

2

2

Lingua inglese

3

3

3

3

3

Matematica

4

4

3

3

3

Diritto ed economia

2

2

     

Scienze integrate (Scienze della terra e Biologia)

2

2

     

Geografia

1

       

Scienze motorie e sportive

2

2

2

2

2

Scienze integrate (Fisica)

3

3

     

Scienze integrate (Chimica)

3

3

     

Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica

3

3

     

Complementi di matematica

   

1

1

 

Tecnologie informatiche

3

       

Scienze e tecnologie applicate

 

3

     

Gestione del cantiere e sicurezza dell’ambiente di lavoro

   

2

2

2

Progettazione, costruzione e impianti

   

7

6

7

Geopedologia, economia ed estimo

   

3

4

4

Topografia

 

 

4

4

4

Religione cattolica o attività alternative

1

1

1

1

1