Istituto Tecnico Economico - Amministrazione, Finanza e Marketing (AFM)

Questo indirizzo offre, accanto ad una consistente cultura generale, ampie conoscenze in campo contabile, economico, giuridico, buone capacità linguistiche e abilità informatiche. È adatto a chi vorrà svolgere l’attività di ragioniere o attività amministrative all’interno di aziende. 

In base a quanto espressamente indicato nel Regolamento recante norme concernenti il riordino degli Istituti tecnici, il Diplomato in Amministrazione, Finanza e Marketing ha competenze specifiche nel campo dei macro-fenomeni economici nazionali ed internazionali, della normativa civilistica e fiscale, dei sistemi aziendali (organizzazione, pianificazione, programmazione, amministrazione, finanza e controllo) degli strumenti di marketing, dei prodotti assicurativo-finanziari e dell’economia sociale.

Integra le competenze dell’ambito professionale specifico con quelle linguistiche e informatiche per operare nel sistema informativo dell’azienda e contribuire sia all’innovazione sia al miglioramento organizzativo e tecnologico dell’impresa inserita nel contesto internazionale.

In particolare è in grado di:

  • rilevare le operazioni gestionali utilizzando metodi, strumenti, tecniche contabili ed extracontabili in linea con i principi nazionali ed internazionali;
  • redigere e interpretare i documenti amministrativi e finanziari aziendali;
  • gestire adempimenti di natura fiscale;
  • collaborare alle trattative contrattuali riferite alle diverse aree funzionali dell’azienda;
  • svolgere attività di marketing;
  • collaborare all’organizzazione, alla gestione e al controllo dei processi aziendali;
  • utilizzare tecnologie e software applicativi per la gestione integrata di amministrazione, finanza e marketing.

Sbocchi professionali

Ecco alcune delle opportunità lavorative offerte dal conseguimento del Diploma per questo percorso di studi:

  • partecipazione a concorsi pubblici;
  • impiego in studi commerciali, aziende private commerciali o industriali, banche e assicurazioni;
  • conseguire abilitazione all'esercizio della libera professione e svolgere l'attività di consulente (dopo conseguimento di laurea breve e pratica presso uno studio tecnico) di amministratore, perito contabile, liquidatore d'impresa, assicuratore, curatore fallimentare, esperto di marketing;
  • proseguire gli studi in facoltà convergenti con il piano di studi quali: Economia e commercio, Economia Aziendale, Scienze Economiche, Scienze Bancarie, Scienze Matematiche, Giurisprudenza, Sociologia, Informatica, Scienze Politiche.

Piano di Studi

Il corso è strutturato in 5 anni e consente l'accesso a qualsiasi facoltà universitaria. Alla conclusione del percorso scolastico si consegue il Diploma di Tecnico Commerciale si Amministrazione, Finanza e Marketing.

 

 

Materie di insegnamento

I

II

III

IV

V

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

Storia

2

2

2

2

2

Lingua inglese

3

3

3

3

3

Matematica

4

4

3

3

3

Diritto ed economia

2

2

     

Diritto

   

3

3

3

Economia politica

   

3

2

3

Scienze integrate (Scienze della terra e Biologia)

2

2

     

Geografia

2

3

     

Scienze motorie e sportive

2

2

2

2

2

Scienze integrate (Fisica)

2

       

Scienze integrate (Chimica)

 

2

     

Informatica

2

2

2

2

 

Seconda lingua comunitaria

3

3

3

3

3

Economia aziendale

3

2

6

7

8

Religione cattolica o attività alternative

1

1

1

1

1